Debito Pubblico Italiano

sabato 22 ottobre 2011

Teatro: "Le origini del Male: Storia di una controversa teoria sulle origini dell'AIDS"

In questi giorni, per motivi personali, non posso seguire direttamente i miei interessi e mi scuso con coloro che mi seguono.
Visto che per il fine settimana è previsto solo cattivo tempo (chiaramente sto parlando della mia terra e dintorni), se qualcuno gradisce posso lasciargli la visione di questo pezzo teatrale o documentario. Presenta diversi spunti interessanti su un tema quanto mai attuale: l'AIDS.

Come tutti i drammi dell'umanità anche l'AIDS è coperto da tanti segreti e tante anomalie. Dopo tanto tempo, come il cancro, non si riesce ancora a venirne a capo. Ogni giorno centinaia di morti e centinaia di milioni di euro, dollari, vengono spesi per correre da un ospedale all'altro, da un medico all'altro, da un medicinale all'altro.

Diceva mia nonna:"Quando le cose appaiono confuse e non si riesce a venirne a capo i motivi possono essere solo due: o donne o denari". L'AIDS può anche far parte della prima ipotesi, visto che è considerata la malattia dei tradimenti,....ma per il cancro come la mettiamo?

Buona visione a tutti e mi auguro di potervi riavere subito tra i miei lettori.